Alimenti Naturali e Industriali....

25.07.2019

Comprendere la distinzione tra alimenti Naturali e Industriali è importante per la nostra consapevolezza utile per il nostro benessere e salute.

  I naturali non necessitano di trasformazioni merceologiche per essere utilizzati e assorbiti dal nostro organismo; infatti sono quei cibi di origine vegetale o animale ottenuti senza nessun ausilio tecnologico.  Sono pertanto autentici. 

 Gli industriali sono invece il prodotto risultante da processi di elaborazione industriale e quindi per lo più ''sintetici'', ossia alimenti ottenuti o modificati con tecnologie di vario tipo come i fertilizzanti, pesticidi, antibiotici e gli ormoni, oppure con raffinazioni che riguardano in particolar modo i carboidrati ed i grassi.  In particolare lo zucchero ''bianco'', raffinato come avevamo illustrato nelle rubriche precedenti, pericoloso per la nostra salute in quanto i processi di raffinazione utilizzano sostanze estranee all'alimentazione tanto che il prodotto finale è ''morto''.  Poi i grassi ''trans'' i quali subiscono un processo chimico fisico detto idrogenazione come le margarine; poi gli aromi artificiali che servono per dare sapore alla qualità scadente, additivi, conservanti, agglomeranti, ecc....tutte sostanze che non giovano al buon funzionamento dell'organismo e apportano solo calorie inutili. 

Ricordo che abbiamo invece necessità di alimentarci con alimenti organici naturali che ci danno le sostanze che ci nutrono veramente!!!.

Concludo affermando che oggigiorno alimentarsi in modo naturale non è facile poiché occorre affrontare sia una ricerca approfondita per l'approvvigionamento dei prodotti e un cambio delle proprie abitudini.  Sono a disposizione per aiutarVi a questo....