Basilico.....pianta aromatica deliziosa...

29.06.2021

Il BASILICO è una pianta aromatica dal delicato profumo dalle origini antiche.  E' coltivata da cinquemila anni, originaria della zona asiatica, il suo nome significa regale (dal greco basilikon).  I Greci la raccoglievano solo per rituali particolari, gli Egizi la utilizzavano per accompagnare i defunti all'aldilà, attraverso la composizione di un balsamo atto alla mummificazione.  I Romani consideravano il basilico simbolo degli innamorati e dell'Amore.

La raccolta è tra aprile e settembre.  Si possono utilizzare sia le foglie che i fiori; le foglie più profumate sono quelle fresche, raccolte prima della fioritura.

Composizione:  sali minerali: (potassio, calcio, ferro, fosforo, magnesio e zinco); Vitamine: A, B, C, E, K;  Aminoacidi: triptofano, lisina, leucina, acido aspartico, acido glutamminico, alanina e arginina;  antiossidanti: beta-carotene; composti aromatici: eugenolo in particolare con proprietà antinfiammatorie e aiuto tessuto osseo e connettivo e cironellolo, linalolo, limonene ecc. 

Proprietà benefiche: utile per la digestione e irritazioni apparato digerente, antiacido, assorbe i gas intestinali, è un sedativo che combatte insonnia, calma il  nervosismo, le nausee, vertigini, pressione bassa,  antiparassitario, antisettico, antinfiammatorio vie respiratorie (utile aromaterapia e suffumigi).

Controindicazioni: le foglie delle piante troppo piccole, non adulte, giovani (entro i 10 cm) possono contenere il metileugenolo, sostanza classificata cancerogena dal National Program of Toxicology.   Con la crescita, tale sostanza negativa verrà persa e aumenterà quella benefica che è l'eugenolo.  Evitare uso basilico in gravidanza, allattamento e bimbi piccoli.  Indicato pertanto un consumo saggio a basso dosaggio.

Uso: ideale crudo come condimento

Basilico esiccato:  profumato ma perde le proprietà benefiche

Altri usi curiosi:  in caso di punture di insetti, sfregare le foglie fresche per lenire il fastidio;  tonificante l'olio essenziale da mettere nell'acqua del bagno; utile per massaggi rilassanti, rinfrescanti, lenitivi e antidolorifici.

Ricetta:  pesto BASILIKON

- ingredienti (basilico fresco, mandorle, olio extravergine di oliva, sale marino integrale e a piacere caprino) - frullare il tutto delicatamente...il pesto è delizioso per condire la pasta, dei crostini, dei tramezzini....e tanto altro

Naturalmente ciao.

dott.ssa Da Ros Elisabetta

 

www.naturopatiaconilcuore.it