BROCCOLI...ortaggi molto benefici

17.11.2021

Il Broccolo è un ortaggio verde, precisamente un fiore di forma conica ben noto fin dai tempi antichi.  E' invernale, (raccolta da ottobre ad aprile) e fa parte delle famiglia delle crucifere.

Composizione: ricco di vitamine: beta carotene, B, acido folico, C, K, minerali (calcio,magnesio,fosforo,sodio,ferro,zolfo).  Il vanto di tale ortaggio è il contenuto di sulforafano, un principio attivo che può inibire le cellule staminali del cancro. Ha molte fibre, pertanto ha un ottimo potere saziante, solo 30 calorie su 100 g, e tanti antiossidanti.

Proprietà:  la Johns Hopkins University ha dimostrato che in particolare il consumo dei broccoli e ancor più i germogli, possano ridurre di molto il rischio di cancro al colon e mammella, mentre il sulforafano e gli antiossidanti fanno da prevenzione ai tumori pelle e apparato digerente, polmoni, pancreas e inoltre possono eliminare il batterio Helicobacter pylori, responsabile delle gastriti e ulcere.   Studi condotti all'Università di Warwick affermano che il sulforafano fa da protezione delle arterie dei diabetici dalla formazione di placche e la resistenza agli antibiotici.  Disintossicante e riduce i radicali liberi.  Gli antiossidanti contenuti prevengono le cataratte, disinfiammano vie aeree ed emorroidi, e il minerale zolfo aiuta il fegato.  Impediscono la formazione di tossine nel sangue e tessuti negli organi, tubo digerente compreso, mantenendo il ph dell'acido dello stomaco e leggermente meno acido nel duodeno, al neutro nell'intestino tenue e leggermente basico nel colon.  Utili per evitare la stipsi grazie alle fibre, prevengono osteoporosi mediante l'abbondanza del minerale calcio e la vitamina K.

Controindicazioni:  da evitare per chi soffre di ipertensione, puerpere per il sapore alterato del latte dovuto allo zolfo contenuto, sgradevole per il bimbo.

Consigli in cucina:  da cucinare al vapore o in padella (breve cottura), in modo da preservare al meglio i nutrienti.  Buono anche crudo.  Per evitare l'odore sgradevole da cottura, dovuto allo zolfo, mettere alcune gocce di succo di limone fresco nell'acqua di cottura.  ottimo consumato in vellutate per la maggiore efficacia delle fibre se frullate.

Ricettando con i broccoli:

- Vellutata:  broccoli, finocchio o patata, pizzico sale marino integrale, olio extravergine di oliva..cucinare il tutto con acqua, frullare e condire a crudo

- Broccoli golosi:  broccoli cotti al vapore, uova bio, ricotta fresca caprina, olio extravergine di oliva, sale marino integrale.  Adagiare il tutto in una pirofila e infornare

Naturalmente ciao.

dott.ssa Da Ros Elisabetta  

www.naturopatiaconilcuore.it