Luce Solare..è vita...e benessere...

23.05.2019

La luce solare è vita per tutti gli esserI del nostro meraviglioso pianeta...permette ai vegetali di svolgere la fotosintesi clorofilliana e agli animali ed a noi umani tante funzioni vitali.  Un' attività importante per noi individui, è l' attivazione della Vitamina D, (vitamina liposolubile) la quale è un ormone la cui sintesi è data per il 90% dall'esposizione della nostra pelle al sole (raggi UVB) e per il 10% dallo stile alimentare, D2 (ergocalciferolo) da alimenti vegetali (funghi esposti UVB o fortificati) e D3 (calciferolo) da alimenti animali (olio fegato di merluzzo, pesci grassi, uova). L'interazione della vitamina D è universale : attiva e stimola il sistema immunitario che ci protegge,  infatti con la carenza invernale ci ammaliamo di più, aiuta a contrastare le allergie,  riduce la duplicazione cellulare maligna e ne attiva l'eliminazione, influenza il sistema endocrino per la produzione di ormoni e la sintetizzazione del calcio. La luce stimola la produzione di melatonina utile per sonno ed il buonumore.  La poca esposizione al sole, specialmente degli abitanti dei paesi del nord Europa, o chi sta tanto al chiuso con luce artificiale, porta ovviamente a carenze di Vitamina D: consiglio di stare al sole almeno 10 minuti al giorno, anche d'inverno, esponendo il viso e le mani nelle ore più tiepide, e nelle stagioni calde evitare le ore di punta.  Eludere le creme solari di origine sintetica contenenti metalli pesanti, parabeni, conservanti le quali non permettono la sintesi della vitamina D. Un'alternativa naturale che protegge la pelle e abbronza è l'oleolito di Iperico e di Elicriso, utili anche come doposole e l'integrazione con betacarotene (vitamina A), C, E e B.  Inoltre l'obesità con gli adipociti (cellule adipose) trattiene la vitamina D impedendo all'organismo l'utilizzo; lo stile alimentare sano e corretto è importantissimo anche per evitare l'acidosi tissutale che distrugge la vitamina D ad opera dei reni poiché richiama calcio nel sangue per correggerne l'acidosi. Sintomi evidenti di carenza sono dolore ossa, osteoporosi, perdita massa muscolare, debolezza. L'eventuale eccesso dovuto ad una inopportuna integrazione puo' portare ad una mineralizzazione dei tessuti non ossei con la pericolosa calcificazione degli organi, calcoli renali, indurimento vasi sanguigni del cuore e polmoni, iperattività.  Concludo affermando che uno stile di vita sano e corretto è sempre vincente.......e conduce al trionfo del nostro benessere....!