Passeggiare e camminare...piacevole e benefico

02.03.2021

Arrivate le giornate di marzo....tiepide di sole...che piacevole tepore...

Benefico è stare fuori all'aria aperta, idealmente a contatto con la Natura...magari passeggiando in un parco, collina, montagna, mare, lago...divertendosi e rilassandosi...

La passeggiata-camminata è un'attività fisico-motoria piacevole e benefica: aiuta a rilassarsi, a distrarsi, staccare dagli schemi quotidiani...infatti è un esercizio naturale, un movimento innato umano, spontaneo e anaerobico.  Non è da classificare come sport vero e proprio, pertanto non richiede una particolare preparazione e abbigliamento specifico: basta che sia comodo.  Nonostante questo, ha notevoli benefici psico-fisici:

- favorisce attività respiratoria, circolatoria e tonica

- elasticizza tendini e legamenti

- compatta tessuto osseo

- porta positività all'umore: rilascia endorfine e serotonina migliorando il sistema nervoso

- è un'attività gratuita e facilmente accessibile a tutti

- non ha controindicazioni

- fa parte di uno stile di vita sano e corretto, attivo e piacevole, ideale tutti i giorni: almeno 15-30 minuti al giorno

Ottima passeggiata....

Naturalmente ciao.

dott.ssa Da Ros Elisabetta

www.naturopatiaconilcuore.it