Pulizie domestiche ecologiche Naturali...consigli vari

25.05.2020

La tematica di oggi è utile a tutti noi, sia per le pulizie delle nostre abitazioni che eventualmente lavorative.

Tutti noi siamo a conoscenza che i detergenti, detersivi e prodotti vari per le pulizie contengono sostanze chimiche tossiche, nocive, inquinanti, costose, velenose per la salute e compromettenti i delicati equilibri degli ecosistemi.

Il pianeta Terra è inquinato da tanti fattori: se diamo consapevolmente il nostro contributo quotidiano cominciando da noi stessi, cambiando le abitudini errate, usando prodotti della natura biodegradabili automaticamente aiuteremo subito tutto il sistema natura:

gli ''ingredienti'' base naturali per pulire, igienizzare e deodorare sono:

- aceto (bianco ha più resa)

- bicarbonato di sodio

- sale marino

- succo di limone

- olii essenziali a piacere (lavanda, eucalipto...ecc.)

- sapone di marsiglia naturale (origine interamente vegetale): controllare etichetta, sodium cocoate indica presenza di olio di cocco e olea europea di olio oliva

Ecco vari consigli:

- pulizia pavimenti, parchetti e finestre: proporzione di 8|10 acqua e 2|10 aceto e qualche goccia di olio essenziale a piacere per profumare.  Valido come disinfettante e deodorante e sgrassatore, si asciugherà prima dei detergenti chimici

- superfici varie della cucina tanto sporche: aceto puro e poi risciacquo (fornello, lavello, pianto cottura, pensili ecc.)

- rubinetteria: spruzzare aceto puro e lasciare agire per qualche minuto, operazione valida anche per il calcare

- sanitari bagno, piastrelle e vetro o plastica box doccia e vasca: aceto puro specie se l'acqua è ricca di calcare e poi asciugare

- forno: passare spugna imbevuta di aceto e bicarbonato e poi risciaquare con spugna umida

- specchi e superfici di vetro: passare con acqua e aceto, e poi asciugare con la carta da casa

- ammorbidente naturale per la lavatrice, antibatterico e ravvivante colori dei capi e anticalcare: mettere mezzo bicchiere di aceto nella vaschetta dell'ammorbidente

- aiuto lavaggio capi in lavatrice: aggiungere al detersivo di marsiglia naturale un cucchiaino di bicarbonato

- argenteria: strofinarla con bicarbonato bagnato con poca acqua e poi lavare ed asciugare

- detergente naturale per stoviglie: circa 10 limoni in un lt di acqua, 350 gr sale, 250 ml aceto bianco

- disgorgante: versare 50 gr bicarbonato e sopra 50 ml di aceto e poi lavare con acqua bollente

- acchiappa umidità stanze e cassetti: mettere in una ciotola del sale grosso fino a metà altezza e a piacere un po' di olio essenziale; ogni tanto verificare e svuotare in caso di acqua

- mobili impolverati, anche di legno: soluzione di acqua e aceto al 3%, passarli con un panno appena umido della soluzione detta

- tappeti: passarli periodicamente con una spugna umida di acqua e poco aceto; così saranno igienizzati e ravvivati

- pulizia spazzole capelli, pettini e spazzolini da denti: immergeteli in acqua calda con sale e aceto per qualche ora e poi lavateli

- pulizia ortaggi, verdure e frutta: con un pizzico di bicarbonato e acqua

- pulizia freezer e frigorifero: con spugna umida, aceto e bicarbonato

- pulitore multiuso: aceto mescolato con sale e bicarbonato

- pulizia caffettiera: ciclo con acqua e bicarbonato

- e tanto altro ancora....

Concludendo: impariamo ad apprezzare e considerare la Natura a 360° ....anche per le pulizie naturali con i prodotti che vi ho suggerito, economici, sani, pratici e rispettosi...

Naturalmente ciao.

dott.ssa Da Ros Elisabetta


www.naturopatiaconilcuore.it